Gianfranco-Coppola

Gianfranco Coppola

Gianfranco Coppola nasce a Pomigliano d’Arco nel 1966.
Nel 1985 si diploma nella sezione Metalli e Oreficeria presso l’Istituto Statale d’Arte “F. Palizzi” di Napoli, nel 1989 Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Napoli nella sezione Pittura con il Maestro C. De Ruggiero e nel 1999  diviene Titolare della cattedra di ”Arte della Lavorazione dei Metalli” presso l’Istituto Statale d’Arte di Torre del Greco (Na).
Nel 2007 consegue all’Accademia Belle Arti di Napoli il Biennio di Spec. Arti Visive Decorazione con i Maestri C. Piro e A. De Manes e nel 2009 progetta e realizza una serie di opere sugli esempi paleocristiani cimitilesi. Realizza in metallo/vetro la lampada “Luce Eterna” collocata sulla tomba di San Felice in Pincis, nelle Basiliche Paleocristiane di Cimitile (Na);
Ha collaborato per oltre un ventennio alla realizzazione di prototipi storici in vetro e metallo (F. L. Wright, C.R. Mackintosh, Le Corbusier, etc) con il Laboratorio Cembalo/Galeano di Napoli, per la serie “I MAESTRI” con la direzione artistica di Filippo Alison per CASSINA. I lavori su Mackintosh e di Wright sono stati esposti a Tokio, Glasgow, Monaco di Baviera e New York. 
Ha partecipato a varie mostre manifestazioni artistiche/culturali sul territorio nazionale; Artista selezionato per la mostra “La Musica Forme e Colori” Museo FIJLKAM (Roma) dal 15 ottobre 2019 al 07 marzo 2020.  I suoi lavori si trovano in Collezioni pubbliche e private; Attualmente è docente del Liceo Artistico “B. Munari”  di Acerra  (Na). 

Toro e leone
sbalzo e cesello su ottone 34x62 cm
Grifoni alati
sbalzo e cesello su ottone con vetro fuso 37x100 cm
Infinito
sbalzo e cesello su rame diametro 36 cm
Uccelli affrontati
sbalzo e cesello su rame con vetro piombato 62x62 cm